Benvenuto in questa nuovo articolo aspirante Trader! Continua la nostra scalata, ormai hai appreso le informazioni principali se hai letto i nostri precedenti articoli. 

Avrai iniziato a smanettare con la tua nuova piattaforma demo, e sicuramente ti sfugge un particolare : quanto tempo devi stare davanti ai grafici ? 

Partiamo dal principo : che cos'è un timeframe ?    

Il timeframe è l'unità di tempo che viene visualizzata graficamente . Ad esempio nella MetaTrader4, come hai potuto vedere dal nostro articolo e guida gratuita, puoi cambiare timeframe selezionandolo dal menu in alto.

Esempio di come cambiare timeframe in Mt4. In piattaforme come Tradingview e Metatrader 5 troviamo anche i grafici a 2h, 8h e molti altri.

Nel grafico a candele ognuna di esse racchiude le oscillazioni di prezzo del timeframe scelto ( Ad esempio un timeframe a 4 ore vuol dire che ogni candele è composta dai prezzi di 4 ore di contrattazioni ).

Scegliere il giusto timeframe è molto importante , in quanto esso determinerà la durata dell'operazione e il tempo che ci occorrerà per gestirla. 

Devi sapere infatti che esistono diverse tipologie di Trader che gestiscono e operano sul mercato in maniera differente :

SWING TRADING

Lo swing trading consiste nell'apertura di posizioni della durata di qualche giorno o di una settimana.

POSITION TRADING

Il position trading consiste nell'apertura di posizioni che dureranno per mesi o addirittura anni.

INTRADAY

Un trader Intraday opera su timeframe ristretti e mantiene le posizioni massimo fino a fine giornata.

SCALPING

Lo scalping consiste nell'apertura e chiusura di posizioni in brevi archi temporali ( anche pochi minuti )

Eh scommetto che questo ti ha messo non poca confusione. Ti aiutiamo noi, non preoccuparti!

Per trovare ciò che fa per te, devi pensare a quale è la tua indole e quanto sai reggere lo stress, e sopratutto cosa più importante devi testare la tua strategia su quale arco temporale performa meglio.

Se ad esempio sei un libero professionista o un dipendente che durante la giornata non può nemmeno avvicinarsi a uno smartphone, ti sconsiglieremo assolutamente di fare SCALPING o INTRADAY!

Questo perché nelle sessioni più liquide saresti troppo impegnato per gestire un operazione e troppo stressato per non pensarci. Chi vorrebbe passare metà del tempo mentre lavora a pensare se EUR/USD ha preso lo stop loss?

Tu che guardi il tuo ennesimo stop loss 

Scegliendo invece di fare swing trading, avraitutto il tempo per dedicarti ai grafici la mattina presto e inserire degli ordini pendenti ( ricordi cosa sono ? ) o impostare degli avvisi in determinate zone. 

Ricorda che non è il trading a doversi adattare a te, ma tu ad adattarti !

Iscriviti alla newsletter se vuoi ricevere i prossimi articoli :

QUINDI ? BASTA COSI?

No, non è finita qui! In realtà  non è proprio come pensi : non dovresti utilizzare SOLO un timeframe. La massima efficacia si ottiene partendo dall'analisi del timeframe più alto, per poi passare successivamente a quello inferiore.

In questo modo otterrai quello che si dice in genere in Italia "la botte piena e la moglie ubriaca" : il timeframe più grande ti consentirà un analisi pulita e accurata del trend di fondo, e quello inferiore ti permetterà un entrata precisa al tick.

Naturalmente questo dipende sempre da che stile si sceglie di utilizzare : se ad esempio si vuole fare swing trading, analizzare il grafico Daily e entrare in H4 è sicuramente una delle scelte migliori!

E QUINDI ? che timeframe scelgo ?

La risposta è abbastanza semplice : analizza che persona sei prima di analizzare i grafici e avrai la risposta. Il trading dove si guadagna è quello fatto bene, a prescindere dal timeframe scelto!

Come detto prima, se hai poco tempo a disposizione prediligi swing trading o position trading, mentre se hai molto tempo libero e ti piace l'adrenalina la scelta ottimale è lo scalping e l'intraday.

Questo non vuol dire che la tua strategia funzionerà su tutto, quindi assicuratene sempre prima facendo dei test su una piattaforma demo come ti abbiamo già consigliato!

Al prossimo articolo aspirante Trader! Il primo passo è proprio davanti a te : Iscriviti alla nostra newsletter e inizia a ricevere i nostri articoli formativi.